IC CODIGORO

Inglese

Print Friendly, PDF & Email

 

Alcune attività

 

Progetto Multikulturalità a Malta

 

ENGLISH SUMMER CAMP 2018

——————————————————————————————————————————-

 

 

Scuola secondaria: Comunicazione inizio corso Elenco corsistiCalendario lezioni con turni

Scuola primaria: Comunicazione inizio corso – Elenco corsistiCalendario lezioni del corso

——————————————————————————————————————————

ENGLISH DAY – 04/12/2017

Anche quest’anno le classi terze degli Istituti di Istruzione Secondaria di Primo Grado di Codigoro, Lagosanto e Pontelangorino, più di cento allievi in tutto, si sono recati presso l’Istituto d’Istruzione Superiore di Codigoro per la terza edizione dell’English Day. Gli alunni sono stati accolti dagli studenti e dai docenti del Polo Scolastico di Codigoro e, con il coordinamento delle insegnanti di inglese dei diversi istituti, si sono cimentati in giochi linguistici, giochi di ruolo, karaoke e tante altre attività motivanti e divertenti.

   

Leggi l’articolo su Estense.com

——————————————————————————————————————————–

 

 

cineclub-2017

Cineclub per gli alunni della secondaria di Codigoro. Visione di un film in lingua inglese.

——————-

Lunedì 19 dicembre 2016 si è svolta all’Istituto di Istruzione Superiore di Codigoro la seconda edizione dell’iniziativa English Day. Le classi terze degli Istituti di Istruzione Secondaria di Primo Grado di Codigoro, Lagosanto e Pontelangorino – circa cento allievi in tutto,inglese sono stati accolti dagli studenti e dai docenti del Polo Scolastico di Codigoro e, con il coordinamento delle dieci insegnantidi inglese dei diversi istituti, si sono cimentati in giochi linguistici, giochi di ruolo, computer-based quizzes e tante altre attività motivanti e divertenti. Le insegnanti hanno potuto contare sulla preziosa collaborazione di una sessantina di studenti dell’ Istituto Superiore, che si sono resi disponibili per svolgere la funzione di “tutor” nei confronti dei loro più giovani “colleghi” dell’Istituto Comprensivo. L’iniziativa, accuratamente preparata in team dalle docenti di Inglese dei due ordini di scuole,  è volta a valorizzare le diverse abilità e le potenzialità degli studenti stessi, chiamati a mettere in gioco – in senso proprio – quanto hanno appreso dallo studio della lingua e della cultura anglo-americana e stimolati così ad utilizzare la lingua quotidianamente anche per la comunicazione con i loro coetanei.
L’amministrazione comunale di Codigoro ha voluto presente nella persona dell’ Assessore agli Scambi Internazionali, la giovane neo-eletta Melissa Bianchi, ex-alunna del Liceo Scientifico, che ha apprezzato l’iniziativa salutando gli studenti e le docenti nei vari ambienti in cui si svolgevano le varie attività linguistiche.
Come sintesi finale di una fattiva collaborazione dei due istituti di istruzione del territorio del Basso Ferrarese, l’iniziativa English Day si è dimostrata anche quest’anno un evento importante da affiancare, in futuro, ad altri momenti che vedano il territorio unito e cooperante in iniziative concrete che favoriscono e promuovano la formazione dei giovani anche “in verticale”, dalla scuola dell’infanzia fino al termine del ciclo secondario superiore.

NELLA FOTO: gli studenti dell’Istituto Comprensivo e dell’Istituto di Istruzione di Codigoro  insieme ai docenti M.Chiara Basaglia, Angela Caracciolo, Cristina Caracciolo, Clara Faccini, Chiara Ferretti, Giacinta Fogli, Ilaria Gallo, Daniela Rapisarda, Stefania Scalambra e Ilaria Zardi.

English Day foto gruppo

————————-

English Day a Codigoro, un’iniziativa da ripetere

 

Un centinaio di piccoli studenti si è cimentato in giochi e attività in lingua

 

Codigoro. Martedì 19 gennaio si è “inaugurata” all’istituto di istruzione superiore di Codigoro l’iniziativa English Day. Per la prima volta nel territorio, infatti, le classi terze delle scuole medie – gli istituti di istruzione secondaria di primo grado di Codigoro, Lagosanto e Pontelangorino – quasi cento allievi in tutto, sono stati accolti dagli studenti e dai docenti del polo scolastico di Codigoro e, con il coordinamento di tutti gli insegnanti di inglese dei diversi istituti, si sono cimentati in giochi linguistici, giochi di ruolo, computer-based quizzes e tante altre attività motivanti e divertenti.

Nell’intento dei loro insegnanti riunitisi a programmare questa divertente attività didattica aggiuntiva, l’iniziativa è volta a valorizzare tutte le diverse abilità e le potenzialità degli studenti stessi, chiamati a mettere in gioco – in senso proprio – quanto hanno appreso della lingua e della cultura anglo-americana e stimolati così ad utilizzare la lingua quotidianamente anche per la comunicazione con i loro coetanei.

Sotto l’egida dell’amministrazione comunale, che era presente nella persona del sindaco Rita Cinti Luciani, e come sintesi finale di una fattiva collaborazione dei due istituti di istruzione del territorio stesso – quello di istruzione primaria e secondaria di primo grado, rappresentato dal dirigente scolastico Ines Cavicchioli, e quello di secondo grado nella persona del vicario Roberto Manzoli – “English Day” vuole essere la prima di una serie di iniziative che, per il futuro, vedono il territorio unito e cooperante in iniziative concrete che favoriscano e promuovano la formazione dei giovani anche “in verticale”, dalla scuola dell’infanzia fino al termine del ciclo secondario superiore.

A coordinare il progetto i docenti Cristina Caracciolo, Clara Faccini, Chiara Ferretti, Giacinta Fogli, Ilaria Gallo, Clara Mazza, Anna Montagnolo, Stefania Scalambra e Paolo Tancredi che hanno guidato i 60 studenti del polo d’istruzione superiore di Codigoro a svolgere funzioni di “tutor” nei confronti dei loro più giovani “colleghi” della scuola media.

 

————-

Let’s have fun with

 

Durante l’anno scolastico appena concluso sono andati in scena, nell’ambito dell’ offerta formativa in lingua inglese, due bellissimi spettacoli teatrali in lingua originale indirizzati agli alunni di tutte le classi della scuola Primaria del plesso di Codigoro: “Three little pigs” per le classi prime e seconde e “Puss in boots” per le terze, quarte e quinte.

Quattro  attori di madrelingua inglese, dell’associazione culturale e linguistica ACLE, hanno dato vita alle rappresentazioni, ciascuna della durata  di  60  minuti, catturando l’attenzione dei bambini e coinvolgendoli direttamente all’interno del racconto mediante gags, canzoni, scambi dialogici significativi, stimolando i giovani spettatori nella comprensione e produzione della lingua inglese, anche grazie ad un’interpretazione ed una mimica irresistibili. Ad ogni show, sono seguiti  laboratori in classe della durata di 30 minuti circa, durante i quali gli alunni, suddivisi in gruppi, hanno avuto la possibilità di svolgere attività ludico-didattiche per il consolidamento dell’inglese appena appreso, guidati dagli stessi insegnanti-attori.

Il fine del progetto è stato quello di motivare all’approccio comunicativo in lingua inglese, attraverso l’immersione totale dei bambini in un contesto stimolante ed innovativo, coinvolgendo in modo naturale e  spontaneo la loro globalità emotiva e affettiva.

            L’iniziativa ha riscosso un grande successo tra gli alunni.. sicuramente un’avventura da ripetere e rivivere nuovamente.

Let’s have fun again with Theatrino!

 catpig

                                Puss in Boots     Three little pigs